Benvenuto su Tregalli.it

Barolo DOCG Bovio 2012

Altre viste

Barolo DOCG Bovio 2012
30,00 €

Disponibilità: Disponibile

Vigneto: Vigneti vari
Comune: La Morra e Castiglione Falletto
Esposizione: Sud - Est
Vitigno: 100% Nebbiolo
Vinificazione ed Affinamento: Fermentazione con lieviti indigeni per circa 10 giorni a T° controllata; segue breve macerazione a contatto con le bucce. Il vino viene poi travasato in grandi botti di legno.
Caratteristiche organolettiche: Colore rosso rubino con riflessi mattonati. Al naso si presenta fresco, con sentori di frutta secca e cuoio. Al palato si presenta morbido con un tannino dolce e tradizionale, elegante e persistente.
Temperatura di servizio: 16 - 17 gradi.

O
Descrizione

Dettagli

La famiglia Bovio, originaria dell'Annunziata, è giunta alla terza generazione di produttori. Gianfranco Bovio, negli anni '70, inizia ad occuparsi dei poderi del padre Alessandro ristrutturando la vecchia cantina e dedicandosi, con passione, alla produzione di vini dai vigneti di proprietà che si estendono su una superficie di 8,5 ettari. Ora Alessandra con il marito Marco Boschiazzo proseguono, con uguale entusiasmo, la tradizione di famiglia con la collaborazione dell'enologo Matteo Franchi e di Robert Tofan all'accoglienza. La filosofia dell'azienda è saldamente improntata al rispetto della tradizione e delle caratteristiche del territorio a partire dall'accurato lavoro nei vigneti sino all'affinamento in grandi botti di rovere. La nostra produzione comprende 4 Baroli a menzione geografica Rocchettevino, Arborina, Gattera e Parussi ed un Barolo classico ottenuto con uve provenienti da vigneti in La Morra, Barolo e Castiglione Falletto: il Nebbiolo Firagnetti, le Barbere d'Alba Ciotto e Regiaveja, il Dolcetto d'Alba Dabbene ed il Langhe Chardonnay Alessandro.
Ulteriori informazioni

Ulteriori informazioni

Produttore Gianfranco Bovio
Denominazione DOCG
Tipologia Vino Fermo
Colore Rosso
Caratteristiche Metodo classico No
Annata 2012
volume bottiglia 750 ml
Nazione Italia
Recensioni

Tag prodotto

Usa gli spazi per tag separati. Usa apostrofi singoli (') per frasi.